IL MASSAGGIATORE ANTISTRESS: UNA FIGURA LAVOTARATIVA TRA LE PIU’ RICHIESTE

Che ci si trovi nella situazione di decidere quale possa essere il proprio futuro lavorativo oppure, data la situazione italiana, ci si ritrova a doverne trovare uno nuovo, la figura del massaggiatore è tra le più richieste.

Seppure la crisi internazionale ha modificato molto le nostre abitudini e lo stile di vita, è incontrovertibile il fatto che la cura e il benessere del fisico siano sempre in cima alle esigenze.

Di conseguenza, decidere di frequentare un corsi di massaggio antistress, permette di trovare molto più facilmente lavoro rispetto ad altre soluzioni.

Seppure il mondo intero sia stato attraversato da una profonda crisi economica, l’attività del massaggiatore sembra non esserne stata coinvolta. Anzi, a causa di uno stress maggiore e di altre componenti legate agli avvenimenti, la richiesta di massaggiatori è quanto mai attiva.

Si può dire che le prospettive lavorative future di un massaggiatore possono riguardare l’intraprendere la libera professione, come pure lo scegliere altre soluzioni quali, a titolo di esempio, scegliere di Navi da Crociera, Villaggi Turistici Hotel, Palestre, Stabilimenti Termali, Centri Benessere e Spa.

L’offerta di corsi per diventare massaggiatori è ampia, come le offerte di lavoro per massaggiatori una volta completato il percorso. Questo consente di poter fare non solo delle scelte professionali migliori, ma godere, anche di un margine di scelta e di crescita professionale davvero eccellente.

IL 30 OTTOBRE 2018 PARTE IL CORSO DI “MASSAGGIO ANTISTRESS”

Corso a numero chiuso – MAX 12 allievi.
Sede del corso: Lecce

Per info, colloquio orientativo ed iscrizioni:
dott.ssa Maria Josè Macchia
e mail: benessere@adsum.it – tel 0832 36 29 03

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *